Quali sono le prospettive per Bucks? Milwaukee deve bilanciare l’attuale finestra del titolo con ambizioni a lungo termine in un’estate critica

Solo un membro del campione NBA 2020-21 Milwaukee Bucks è ancora vivo nei playoff del 2022 e, come probabilmente saprai, non gioca più per i Milwaukee Bucks. Dopo aver vinto il titolo, Milwaukee aveva due free agent chiave per provare a firmare nuovamente. Bobby Portis era disposto a fare uno sconto per stare con i Bucks. PJ Tucker non lo era. Così Milwaukee ha riempito la fascia di stipendio di Tucker con Portis e il ritorno del free agent George Hill, e Tucker ha ricevuto un caloroso benvenuto da uno dei più grandi rivali di Milwaukee: i Miami Heat. I Tucker’s Heat affronteranno ora la stessa squadra dei Boston Celtics che ha eliminato Milwaukee dai playoff per avere la possibilità di tornare alle finali NBA.

I Bucks avrebbero dovuto trattenere Tucker? Sì probabilmente. Non c’era alcun problema apparente di basket o contrattazione collettiva che impedisse una riunione. Milwaukee avrebbe potuto trattenerlo tramite Bird Rights. L’unico costo sarebbe stato finanziario. I Bucks del piccolo mercato stanno già pagando una pesante tassa sul lusso. L’aggiunta dello stipendio di $ 7 milioni di Tucker al loro attuale prospetto sarebbe costato quasi $ 40 milioni una volta prese in considerazione le tasse. Questo era insostenibile per la proprietà, quindi in un gioco 7 in cui hanno sparato 4 su 33 da dietro l’arco e potevano giocare a Portis a soli 22 minuti a causa delle sue carenze difensive, non avevano alternative a Tucker a cui rivolgersi. Se Tucker fosse ancora un Buck, l’intero roster di Milwaukee potrebbe unirsi a lui nelle finali della Eastern Conference.

Ma perdite come quella di Tucker sono relativamente comuni tra i contendenti. I campioni crollano a causa del compromesso. Gli elenchi invecchiano. Diventano più costosi. I giocatori di ruolo vogliono essere trattati come titolari. Gli antipasti vogliono essere delle stelle. Le realtà del business del basket intaccano le migliori squadre della NBA fino a quando l’entropia non le trasforma in semplici gusci di se stessi.

Non siamo del tutto ancora con i Bucks. Tucker o no Tucker, Milwaukee probabilmente vince questa serie e forse anche il campionato se Khris Middleton è in salute. Ma i compromessi stanno già cominciando ad accumularsi. Milwaukee ha scambiato per Grayson Allen in parte come copertura contro la perdita di Donte DiVincenzo. Allen era disposto a firmare il tipo di estensione che si sentivano a proprio agio pagando una guardia tiratrice di fascia bassa. DiVincenzo no. DiVincenzo, quando è in salute (cosa che non è mai stata per Milwaukee quest’anno) è un difensore robusto e un abile gestore di palla. Allen non era nessuna di quelle cose in questa serie. Milwaukee ha perso questa serie di 55 punti. Hanno perso i minuti di Allen di 48.

Anche la guardia tiratrice che ha effettivamente portato Milwaukee al titolo è idonea per il libero arbitrio in questa bassa stagione. Dopo le ottime esibizioni nelle post-stagioni consecutive, Pat Connaughton sembra destinato a rifiutare la sua opzione giocatore e ad entrare nel mercato aperto. Milwaukee potrebbe rifirmarlo. Ciò potrebbe costare ai Bucks Portis, che ha anche un’opzione giocatore. Milwaukee ha quattro giocatori che guadagnano un totale di $ 126 milioni la prossima stagione e sta già flirtando con la linea delle tasse prima ancora che vengano presi in considerazione i nuovi accordi per Portis e Connaughton. Tracceranno una linea da qualche parte.

Questa entropia priva i vincitori dei giocatori con cui hanno vinto, ma è ancora più crudele con quelli che rimangono. I Bucks stanno invecchiando. A parte Giannis Antetokounmpo, hanno il controllo della squadra su soli tre giocatori nei loro 20 anni la prossima stagione: Allen, Luca Vildoza e Rayjon Tucker. Il trio di Middleton, Jrue Holiday e Brook Lopez è stato abbastanza bravo da sostenere la caccia al titolo di Antetokounmpo la scorsa stagione. Probabilmente sarebbero stati in questa stagione, e se la band rimane insieme l’anno prossimo, Milwaukee sarà tra i favoriti.

Ma Lopez ha 34 anni, ha un contratto in scadenza e ha dovuto superare un intervento chirurgico alla schiena per giocare per Milwaukee in questa postseason. Holiday ha saltato 10 o più partite in sei delle ultime otto stagioni. Middleton può beneficiare di un’estensione in questa bassa stagione che aggiungerebbe altri $ 152,5 milioni ai $ 78 milioni che gli sono già dovuti.

I Bucks sarebbero più che giustificati a pagarlo. Chiedi a Phoenix quanto possono essere fugaci le finestre di campionato. Milwaukee’s è aperto per il momento. Un paio di brutti anni sul back-end sono un prezzo che vale la pena pagare per una finestra estesa. I Bucks hanno già un titolo. Potrebbero ottenere un secondo o un terzo con questo gruppo.

Ma persistere qui è la realtà che Antetokounmpo probabilmente sopravviverà a ogni altro Buck esistente. Milwaukee ha tre anni di controllo della squadra sul miglior giocatore del mondo all’età di 27 anni, e quando quel tempo è scaduto, si è detto che non è più scontato che rimanga fermo. “Io e la mia famiglia abbiamo scelto di rimanere in questa città che tutti amiamo e che si è presa cura di noi, per ora”, Giannis ha detto in un’intervista a GQ a novembre. “Tra due anni, potrebbe cambiare”.

Tra due anni, Antetokounmpo avrà 29 anni con un contratto in scadenza giocando per una squadra che paga il massimo dei soldi a due potenziali futuri Hall of Famers probabilmente in declino. Questo non è per suscitare il tipo di isteria da free agency che ha preceduto la sua ultima estensione del contratto, ma piuttosto, un riconoscimento del semplice fatto che un due volte MVP probabilmente continuerà a voler vincere fino a 30 anni, e se il Bucks continua a lasciare che agenti entropici come Father Time e l’onnipotente dollaro indeboliscano gradualmente il loro cast di supporto, avranno difficoltà a convincere Antetokounmpo che possono dargli il ruolo che merita per tutto il tempo che lo merita.

Questo è l’ago che Milwaukee dovrà provare a infilare a un certo punto. Devono trovare un modo per estendere la loro attuale finestra senza chiuderla, per diventare più giovani ed economici senza peggiorare molto. Ciò richiederà una certa propensione al rischio.

Potrebbe valere la pena esplorare le operazioni di Lopez. Anche alla sua età avanzata, è un omone estremamente raro. L’elenco dei copricerchi d’élite che possono anche distanziare il pavimento è breve. Quelli che possono farlo con la capacità di crescere come marcatore interno e sopravvivere come difensore perimetrale sono più rari e, al prezzo ragionevole di $ 14 milioni per la prossima stagione, i Bucks potrebbero probabilmente segnare più risorse per un giocatore senza il quale sono sopravvissuti per la maggior parte della stagione regolare. La soluzione ideale qui, anche eliminando i risultati di fascia alta, è qualcosa come lo scambio che San Antonio fece per Kawhi Leonard una volta: un accordo in cui gli Spurs hanno riconosciuto il loro bisogno di giovinezza e hanno trasformato un veterano affermato (Hill) in un scelta a metà del primo round che potevano usare su qualcuno che consideravano adatto a lungo termine.

Il lancio di dadi più grande sarebbe annusare il mercato di Middleton prima che venga bloccato in un’estensione a lungo termine. Milwaukee è appena arrivato a una partita dal battere Boston senza di lui, e probabilmente andrebbe a prendere un pacchetto che potrebbe rimodellare i Bucks per anni. Portland è abbastanza disperata da dare a Damian Lillard un vincitore da far penzolare Anfernee Simons e la sua scelta della lotteria? I Kings sono probabilmente abbastanza disperati da raggiungere i playoff per rinunciare a Harrison Barnes e alla propria scelta, a seconda di dove atterra. Un accordo del genere farebbe affidamento sul fatto che Milwaukee si innamori del giovane giocatore di qualcun altro o di un potenziale cliente. Rappresenterebbe forse anche la scommessa più grande che un direttore generale abbia fatto da quando Sam Presti ha scambiato James Harden. I Bucks sanno, per certo, che il trio Antetokounmpo, Middleton e Holiday può vincere un campionato. Le squadre semplicemente non distruggono questi gruppi senza sentirsi estremamente sicuri di ciò che c’è dietro la porta n. 2. Senza una scelta tra i primi cinque o un giovane comprovato che torna a Milwaukee, il rischio qui supera la ricompensa.

Ma alcuni il rischio sarà necessario, perché il cast di supporto di Milwaukee probabilmente continuerà a degradarsi senza una significativa infusione di giovani talenti. I Bucks avranno alcune opportunità tradizionali per trovarlo in questa bassa stagione. Avranno la scelta numero 24 nel Draft NBA di giugno prima di biforcare tre delle successive cinque selezioni grazie allo scambio di Jrue Holiday. I vincitori in genere usano le loro eccezioni di livello medio su veterani comprovati. I Bucks potrebbero usarlo per dare una svolta a un free agent più giovane. I Bucks hanno dato al 23enne Jordan Nwora ogni opportunità di guadagnare un posto di rotazione all’inizio della stagione. Se ha firmato di nuovo, potrebbero dargli un’altra possibilità l’anno prossimo.

Questo è un problema del primo mondo. La maggior parte delle squadre ucciderebbe per avere la possibilità di vincere al livello che Milwaukee ha negli ultimi anni. Avere Antetokounmpo significa avere il lusso di pensare in termini più grandiosi della maggior parte della lega. Questa iterazione dei Bucks è progettata per vincere in questo momento. L’obiettivo di questa offseason sarà capire come posizionare la prossima iterazione dei Bucks per ambizioni simili, perché se non fanno qualche passo in quella direzione ora, inizieranno a vedere sempre più giocatori adatti per altri contendenti senza avere alcun modo per sostituirli.

Add Comment