Meghan Markle dice al concorrente di Invictus Games che il principe Harry era “distrutto” su come chiamare Archie

Meghan Markle ha detto a un concorrente di Invictus Game che lei e il principe Harry erano combattuti su come chiamare loro figlio.

Il duca e la duchessa del Sussex hanno chiamato il loro bambino, ora due, Archie Harrison Mountbatten-Windsor quando è nato a maggio 2019.

Ma si dice che Meghan, 40 anni, abbia detto al genitore di un bambino di nome Harrison che lei e Harry, 37 anni, non potevano decidere se scegliere Archie o Harrison come nome.

Il capo dello squadrone della RAF Sherry McBain, 42 anni, che vive a Southampton, ha detto che sua moglie Mandy ha portato il loro bambino Harrison a leggere un libro per bambini a cui ha assistito Meghan ai giochi dell’Aia, e la coppia ha iniziato a chattare.

Meghan Markle ha detto a un concorrente di Invictus Game che lei e il principe Harry erano combattuti su come chiamare loro figlio. È stata fotografata con il principe Harry ieri

La signora McBain ha detto: “Era tipo” “Harrison, questo è il secondo nome di Archie”, e Mandy era tipo “Sì, lo so””

“Stavano solo chiacchierando perché Harry e Meghan non potevano decidere tra Archie e Harrison per il nome.”

La sig.ra McBain, un’ufficiale infermieristica, che ha subito quattro interventi chirurgici addominali e un’operazione al tunnel carpale a seguito del suo servizio nell’aviazione, è un membro delle squadre di tiro con l’arco e di pallavolo seduto.

Archie significa “genuino”, “audace” e “coraggioso” ed è di origine tedesca. Abbreviazione di Archibald, ora è dato come nome a sé stante.

Harrison significa “figlio di Harry”, quindi è probabile che la sua inclusione nel nome completo di Archie sia stato un tributo al duca.

Harry e Meghan hanno chiamato la loro figlia – nata il 4 giugno 2021 – Lilibet ‘Lili’ Diana.

Il duca e la duchessa del Sussex hanno chiamato il loro bambino, ora due, Archie Harrison Mountbatten-Windsor quando è nato nel maggio 2019. I tre sono raffigurati in Sud Africa nel 2019

Il duca e la duchessa del Sussex hanno chiamato il loro bambino, ora due, Archie Harrison Mountbatten-Windsor quando è nato nel maggio 2019. I tre sono raffigurati in Sud Africa nel 2019

Lilibet è il soprannome di famiglia della regina e la coppia si riferisce alla figlia come Lili.

La signora McBain, un’ufficiale infermieristica della RAF, ha detto del libro letto ai giochi: “Il mio bambino Harrison era appena al settimo cielo che una principessa gli avesse letto una storia, quindi è andata molto bene a tutti i bambini del Regno Unito. ‘

Ha detto che le era stato detto che Meghan era “davvero aperta” e “molto amichevole” all’evento.

‘Harrison stava disegnando immagini e le diceva che era l’immagine di un tram.

“Non credo che sembrasse proprio un tram, quindi è stata molto gentile e ha detto che è un tram fantastico, quindi è stato felice”, ha detto.

La McBain ha aggiunto degli Invictus Games: “Ha fatto un’enorme differenza per me. È la differenza nel fatto che sto ancora servendo.

Il capo dello squadrone della RAF Sherry McBain (nella foto), 42 anni, che vive a Southampton, ha detto che sua moglie Mandy ha portato il loro bambino Harrison a leggere un libro per bambini a cui ha partecipato Meghan ai giochi dell'Aia, e la coppia ha chiacchierato.

Il capo dello squadrone della RAF Sherry McBain (nella foto), 42 anni, che vive a Southampton, ha detto che sua moglie Mandy ha portato il loro bambino Harrison a leggere un libro per bambini a cui ha partecipato Meghan ai giochi dell’Aia, e la coppia ha chiacchierato.

‘Mi è stato diagnosticato un disturbo da stress post-traumatico complesso ritardato. Questo viaggio ha semplicemente significato che in realtà posso ancora vivere una vita invece di nascondermi, e non uscire di casa e rimanere a pezzi.

“Devo molto agli Invictus Games e a tutto ciò che ha fatto per me e per la mia famiglia”.

Nel frattempo, Daniel O’Connor, 31 anni, di Hereford, ha vinto una medaglia di bronzo in un evento di tiro con l’arco ai giochi di lunedì.

Ha parlato dell’impatto positivo che Harry ha avuto con i giochi e di quanto significhi per i concorrenti.

‘L’impatto che ha avuto e l’influenza che porta ogni volta che entra nella stanza è enorme.

“Ma poi è anche molto bravo a mantenere i contatti personali con le persone”, ha detto.

Il signor O’Connor ha detto che Harry si è preso il tempo per incontrare i concorrenti di tutte le nazioni coinvolte.

‘Non è sicuramente solo il favoritismo per il Regno Unito. È influente per tutti e chiaramente significa molto per la sua presenza qui, e ha fatto un’enorme differenza”, ha detto.

Harry ha fondato gli Invictus Games per aiutare la riabilitazione del personale militare ferito o malato e dei veterani di tutto il mondo, dando loro la sfida di competere in eventi sportivi simili alle Paralimpiadi.

Circa 150 amici e familiari si sono uniti ai concorrenti dell’Aia per fare il tifo per il Team UK, supportato dalla Royal British Legion.

Harry e Meghan hanno fatto la loro prima apparizione pubblica insieme in Europa da quando hanno smesso di lavorare come reali senior più di due anni fa, quando hanno partecipato a un ricevimento ai giochi venerdì.

.

Add Comment