I potenziali giurati delle Kardashian esprimono disprezzo in faccia

LOS ANGELES (AP) — Parlare di spazzatura delle Kardashian è un passatempo comune per molti americani comuni. Lunedì, alcuni hanno avuto modo di farlo in faccia.

Kim Kardashian, sua madre Kris Jenner e le sue sorelle Khloe Kardashian e Kylie Jenner erano tutte sedute in prima fila in un’aula di tribunale di Los Angeles mentre i potenziali giurati esprimevano i loro sentimenti per la famosa famiglia e le quattro donne, tutte imputate in una causa intentata da Rob Kardashian l’ex fidanzata Blac Chyna.

“Tutto ciò che ha a che fare con i loro nomi è solo un grande no per me”, ha detto un uomo. “Non credo che la reality TV faccia bene alla società”.

Chyna, il cui nome legale è Angela White, ha citato in giudizio i Kardashian, sostenendo che hanno distrutto la sua carriera televisiva, e durante la selezione della giuria il suo avvocato Lynne Ciani ha chiesto a dozzine di candidati i loro sentimenti sull’attore e sugli imputati, e il reality mostra il caso deriva.

Un altro ha detto: “Spero sinceramente che nessuna di queste persone diventi più ricca per questo motivo”.

Una donna ha detto che sua figlia adolescente ha cercato di guardare “Keeping Up With the Kardashians” quando è uscito per la prima volta, ma ci ha messo fine.

“Non credo che fossero i migliori modelli di ruolo”, ha detto. “Non le lascerei guardare nulla che li coinvolga”.

Un membro del panel non vedeva nemmeno l’ora di essere interrogato. Gli è stato detto di fornire il suo nome, occupazione, stato civile e città natale poco dopo essersi seduto, ha risposto e poi ha aggiunto: “e voglio solo dire che ho una percezione molto negativa delle parti e non sono sicuro di poter essere imparziale”.

Gli imputati non sembravano sulla difensiva riguardo alla mancanza di rispetto. Chiacchieravano tra loro e sorridevano durante le pause.

Il giudice Gregory W. Alarcón non era del tutto soddisfatto del tono, tuttavia.

“Apprezzo la tua onestà. Di certo non sei timido”, ha detto al panel. “Ma questo è il tipo di caso come tutti i casi in cui tutti hanno diritto a un processo equo. C’è un’istruzione della giuria che dice che la ricchezza di un partito o la povertà del partito non hanno importanza”.

La selezione della giuria dovrebbe continuare martedì, con le dichiarazioni di apertura a seguire. Le donne Kardashian dovrebbero testimoniare durante il processo, e ci si aspettava che partecipassero almeno a parti di esso, ma la loro apparizione per la selezione della giuria è stata una sorta di sorpresa.

Indossando abiti da lavoro larghi, la madre in bianco, le sue figlie in nero e grigio, sono state introdotte dalla sicurezza all’ultimo momento prima che la giuria fosse coinvolta.

Un potenziale giurato, che ha servito in altri casi, ha detto che non gli piaceva il trattamento viziato che sentiva che gli imputati stavano ricevendo.

Michael G. Rhodes, l’avvocato dei Kardashian, ha spiegato che la sicurezza del tribunale li ha fatti entrare e li ha scortati in aula per un motivo.

“Capisci che c’è un lato oscuro nella celebrità”, ha detto Rhodes, “e che le persone famose a volte hanno bisogno di maggiore sicurezza?”

“Significa che hanno bisogno dell’acqua delle Fiji che gli viene consegnata a mano mentre siedono in tribunale?” l’uomo ha risposto.

Anche la famiglia aveva dei sostenitori nella stanza.

“Sono una grande fan delle Kardashian, quindi non credo che sarei in grado di esprimere un giudizio imparziale”, ha detto una giovane donna.

“Sono anche un grande fan delle Kardashian”, ha detto un giovane. “Lo guardo da quando ero piccolo, quindi non credo di poter essere molto giusto”.

I fan di Kardashian hanno detto di sapere chi era Blac Chyna, ma di non aver sviluppato forti sentimenti per lei.

Una donna che ha detto che non le importava delle Kardashian ha detto che le piaceva Chyna perché i due erano andati nello stesso salone di bellezza ed era “sempre gentile con me”.

Chyna, modella e influencer, ha iniziato a frequentare il fratello solitario della Kardashian, Rob, nel gennaio 2016, e alla fine dell’anno si erano fidanzati, avevano una figlia insieme e stavano recitando nel loro spin-off “Keeping Up With The Kardashians”. chiamato “Rob & Chyna”, sulla rete E!.

Una seconda stagione è stata girata quando i due si sono lasciati e lo spettacolo è stato cancellato.

Nel 2017, Chyna ha citato in giudizio la famiglia per $ 100 milioni, dicendo che l’avevano diffamata e interferito illegalmente con i suoi contratti e rapporti d’affari, usando il loro potere con produttori e dirigenti per cacciarla dai reality.

I Kardashian hanno negato qualsiasi addebito e hanno affermato in atti giudiziari di avere legittime preoccupazioni per Chyna e timori per l’incolumità del figlio e del fratello data la “violenza e tossicità” della relazione.

Chyna sta anche facendo causa a Rob Kardashian, ma le differenze nelle sue accuse contro di lui hanno spinto il giudice a dividere quella parte del caso in un processo separato che seguirà questo.

La famiglia ha guadagnato fama grazie a 20 stagioni di “Keeping Up With The Kardashians”, che è andata in onda dal 2007 al 2021 su E! e l’ha resa superstar dei social media e lanciatori di prodotti apprezzati.

Una serie di sequel su Hulu, “The Kardashians”, è stata presentata in anteprima giovedì.

___

Segui lo scrittore di AP Entertainment Andrew Dalton su Twitter: https://twitter.com/andyjamesdalton

Add Comment