Come abbassare la bolletta energetica mettendo a dura prova la tua casa

Immagine per l'articolo intitolato Come abbassare la bolletta dell'energia mettendo a dura prova la tua casa

Foto: O.PASH (Shutterstock)

Con le bollette in aumento, potresti essere alla ricerca di modi per risparmiare sui costi energetici per il riscaldamento e il raffreddamento della tua casa. Sebbene ci siano tutti i tipi di costosi miglioramenti che puoi apportare per tagliare la bolletta mensile, il tempolo stripping è un passo economico e semplice che puoi fare per fare la differenza in quanta energia usi ogni mese. Ecco che tempolo stripping è e come usarlo.

Il diverso ttipi di tempospogliarsi

Ci sono molti posti nella tua casa che probabilmente potrebbero usare un po’ di tempospogliarsi. A parte le porte e le finestre ovvie, sigillare gli spazi intorno alle porte interne tra spazi isolati e non isolati come un garage, un seminterrato o una porta della soffitta può aiutare a ridurre i costi energetici. Ci sono molti tipi di tempospogliarsi, da schiuma autoadesivaa gomma e metallo varietà. Il tipo di cui hai bisogno dipende dalle dimensioni del vuoto che stai riempiendo e dall’apertura su cui stai lavorando, quindi capire quale tipo ti serve è il primo passo.

Finestre interne

Per le finestre interne, avrai bisogno nastro isolante in schiumae se hai finestre a ghigliottina che scorrono su e giù per aprirsi e chiudersi, striscia a V o sverniciatura dell’anta ad incastro in metallo è meglio. Inizia aprendo la finestra e attacca il nastro adesivo alla parte inferiore dell’anta della finestra dove tocca il davanzale inferiore quando la finestra è chiusa. Se la finestra superiore si apre, dovrai anche mettere del nastro adesivo sulla parte superiore dell’anta superiore.

Una volta fatto, i lati della finestra dovranno essere sigillati, anche. La striscia a V autoadesiva può essere fissata al bordo interno del canale tra il lato del canale e il bordo dell’anta. Se scegli di utilizzare la rimozione dell’anta in metallo, dovrai allinearla nel canale con i lati dell’anta e inchiodarla con chiodi di finitura. Fare attenzione a non ostacolare il funzionamento della finestra con la sverniciatura. Se non sei sicuro di quale tipo di sverniciatura sia giusto per la tua finestra in particolare, scatta delle foto al tuo negozio di ferramenta locale per chiedere consiglio.

Porte

Per le porte, il trucco sta nel tempostripping che tocca il pavimento e sigilla eventuali intercapedini d’aria consentendo anche l’apertura e la chiusura della porta. Per coprire il fondo della porta, a striscia di bozza è la scelta migliore. Questi sono disponibili in varietà autoadesive e inchiodate. Per installarlo, è necessario tagliarlo per adattarlo alla parte inferiore della porta e quindi fissarlo al bordo inferiore della porta si sovrappone al davanzale. Questo ti darà una buona tenuta quando la porta è chiusa.

Per i lati e la parte superiore di una porta, avrai bisogno di un prodotto che si installa sul bordo interno dello stipite della porta, e che è sagomato per chiudere lo spazio tra l’anta e l’interno dello stipite. Il processo per installare questa parte è semplicemente tagliarla per adattarla alla tua porta, e poi sbucciarlo e attaccarlo al bordo interno dello stipite della porta. Una volta fatto, dovresti avere una buona tenuta intorno alla porta.

Altre lacune

Per altri spazi vuoti che possono causare correnti d’aria, come i bordi di un portello in soffitta, un tempo in vinile o schiumaspogliarsi è il migliore. Dovrebbe essere posizionato sul bordo interno dell’apertura in modo che quando il portello è chiuso, lo stripping sia aderente tra il portello e il davanzale si siede. Sigillare gli spazi vuoti come questo può avere un impatto sia sulla perdita di calore in inverno che sull’aria condizionata in estate e può ridurre dal 5 al 10% dalle tue bollette.

.

Add Comment